Author

Categoria

Condividi

function createYTPlayer(id) {
youtubePlayers = ( typeof youtubePlayers !== ‘undefined’ && youtubePlayers.length > 0 ) ? youtubePlayers : [];
youtubePlayers.push(id);
}

createYTPlayer(‘WsoPEyaqk3Q’)

var tagYT = document.createElement(‘script’);
tagYT.id = “ytapi”
tagYT.src = “https://www.youtube.com/iframe_api”;
var firstScriptTag = document.getElementsByTagName(‘script’)[0];
firstScriptTag.parentNode.insertBefore(tagYT, firstScriptTag);

playersYT = [];
function onYouTubeIframeAPIReady() {
for (var i = 0; i < youtubePlayers.length ; i++) {
var id = 'player-'+youtubePlayers[i];
playersYT[youtubePlayers[i]] = new YT.Player(id, {
height: '590',
width: '655',
videoId: youtubePlayers[i]
});
};
}

function closeLigatusOvl(that, id, isiOS){
if( ( typeof isiOS == 'undefined' || isiOS != '1' ) ) {
playersYT[id].playVideo();
}
that.parentNode.parentNode.style.display = "none";
return false;
}

Un incendio ha interessato la Cattedrale di Notre-Dame di Parigi, in fiamme dalle 19.50 di lunedì 15 aprile 2019 e le tv di tutto il mondo hanno puntato le telecamere sulla maestosa opera gotica avvolta dal fuoco. Il micidiale incendio ha distrutto il tetto e ha portato al crollo della guglia centrale, seguito in diretta tv e sui social grazie alla copertura delle varie testate giornalistiche che stanno coprendo l’evento live: no-stop per le emittenti francesi, ovviamente, partite con edizioni straordinarie e con un second screen social che permette a tutti di seguire live quanto avviene nel cuore della Capitale francese, in prima linea i grandi network USA e UK, con CNN live da Parigi.

Per quanto riguarda l’Italia, la notizia ha aperto i principali Tg della sera sulle tv generaliste, con Enrico Mentana che ha terminato il suo Tg La7 delle 20.00 con una decina di minuti di ritardo per seguire fino all’ultimo quanto in corso a Parigi. Otto e Mezzo, iniziato alle 20.43 e registrato, non si aggancia all’attualità e si occupa della Libia. Terminato il programma della Gruber, parte alle 21.28 una edizione straordinaria del TgLa7, che termina alle 21.42.

La prima ad aver annunciato uno speciale in diretta da Parigi tra le generaliste è Rete 4, che ha bruscamente interrotto alle 20.39 la puntata in onda di Stasera Italia con Barbara Palombelli, lanciando un crawl per una copertura imminente e live. Partono però un paio di puntate di Ieri e Oggi in Tv e vari blocchi di pubblicità fino alle 21.04, quando prende la linea, prima del tempo, Quarta Repubblica che apre con le immagini in diretta da Parigi.

Il Tg2 dedica alla diretta da Parigi il suo Tg2 Post e termina la copertura live da Notre-Dame alle 21.25 per dare la linea a Made in Sud, che ha fatto cenno agli eventi di Parigi.

In prima linea, invece, Rai News24 e Sky Tg24, entrambe in diretta da Parigi dalle prime fiamme che sono apparse sul tetto della Cattedrale, proprio in questo periodo interessata da lavori di ristrutturazione: le prime ipotesi parlano di un incendio accidentale legato proprio ai lavori in corso, altre (presentate dal Tg1) ipotizzano un atto vandalico da ricollegare a una serie di azioni che hanno interessato chiese cattoliche sul territorio francese; non si parla invece di terrorismo.

jQuery(document).ready(function(){

var $fotoramaDiv = $(‘#id_5cb5107b152a0’).fotorama({
fotoramaID: ‘id_5cb5107b152a0’,
descID: ‘id_5cb5107b152a0-desc’,
$fotorama: $(‘#id_5cb5107b152a0’),
});

fotorama_id_5cb5107b152a0 = $fotoramaDiv.data(‘fotorama’);

//extension:
fotorama_id_5cb5107b152a0 .addDownloadButton()
.addCounter()
.addDdescription();
//.enableAdvRefresh(apntag);

});

Su Rai News24, invece, scende in campo Antonio Di Bella per uno speciale dal titolo “Brucia Notre Dame”.

È la prima volta che Notre-Dame brucia nella sua storia quasi millenaria: mai la Cattedrale di Parigi era stata interessata da un incendio, neanche durante la Rivoluzione Francese, neanche durante la Seconda Guerra Mondiale. Le all-news francesi piangono la distruzione di uno dei grandi patrimoni dell’Umanità e quella che la Francia tutta considera la propria Cattedrale.

Tg1, edizione straordinaria col Premier Giuseppe Conte (al posto di Montalbano)

Rai 1, invece, sacrifica Il commissario Montalbano, in replica con “Come vuole la prassi”, per una edizione straordinaria del Tg1 condotta da Francesco Giorgino, in onda dalle 21.30 alle 22.50 (e il povero Amadeus, registrato, dà la linea al Commissario).

In collegamento interviene il Premier Giuseppe Conte:

Un colpo al cuore per la Francia e l’Europa: una grandissima ferita alla storia di Francia, alla cristianità, alla storia della cultura occidentale. C’è tanto veramente tanto in questa ferita che ci fa soffrire. Se fosse vero un incendio doloso inteso come atto vandalico nei confronti del Cristianesimo? Io personalmente non ho elementi per suffragare questa ipotesi. Testimonierò alla Francia, da parte del popolo italiano, la commossa partecipazione a questo che considero un vero e proprio lutto.

Al termine dell’Edizione Straordinaria va in onda la puntata di Che Fuori Tempo Che Fa con Fazio che nell’anteprima fa riferimento alle immagini da Parigi e che introduce gli ospiti in una serata nella quale, dice, “cercheremo di portare un sorriso”.

PROSEGUI LA LETTURA

Incendio Notre Dame di Parigi, speciali in diretta tv: interrotto Stasera Italia, buca Otto e Mezzo, salta Montalbano, in campo Porro e Di Bella é stato pubblicato su Tvblog.it alle 19:15 di Monday 15 April 2019

Share