Author

Categoria

Condividi

Nelle scorse ore, Lady Gaga ha preso apertamente le distanze da R. Kelly dopo gli scandali e le accuse che sono piovute sul cantante (vi rimandiamo all’articolo sul documentario di cui vi abbiamo parlato in questi giorni). Via social, la popstar ha scritto un lungo commento, una riflessione sull’accaduto, pentendosi di aver collaborato con l’artista nel brano “Do What U Want”. Il pezzo, contemporaneamente, fu poi inciso in duetto anche con la collega Christina Aguilera, senza il rapper.

“Ho dato via sia alla canzone che al video in un momento buio della mia vita, la mia intenzione era creare qualcosa di estremamente provocatorio e provocatorio perché ero arrabbiata e non avevo ancora elaborato il trauma che era accaduto nella mia vita. Ho intenzione di rimuovere questa canzone da iTunes e dalle altre piattaforme di streaming e non lavorerò più con lui … Mi dispiace, sia per il mio scarso giudizio quando ero giovane, sia per non aver parlato prima.”

Le parole della cantante hanno dato vita ad un dibattito via social e, purtroppo, hanno provocato anche l’effetto contrario sperato. In poche ore, prima che il brano venisse rimosso da itunes, è salito fino ai piani alti delle classifiche, come riportato dal sito Idolator.

Una involontaria pubblicità non voluta per il pezzo che, successivamente, è stato poi cancellato da iTunes e dallo streaming, come annunciato.

PROSEGUI LA LETTURA

Lady Gaga contro R. Kelly dopo lo scandalo: Do What U Want rimossa (ma prima schizza su iTunes) é stato pubblicato su Soundsblog.it alle 01:12 di Friday 11 January 2019

Share