Author

Categoria

Condividi


[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

Il 21 marzo esce nei cinema Scappo a casa, la nuova commedia con protagonista l’Aldo Baglio del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo. In attesa del film, dallo scorso 12 marzo è disponibile in streaming e in tutti i digital store “Chiedimi Come”, il nuovo singolo degli Oblivion, inserito nella colonna sonora del film.

Musica di Lorenzo Scuda, che firma anche il testo con Davide Calabrese e Fabio Vagnarelli, arrangiamento di Fabrizio Mancinelli, “Chiedimi come” dall’anima hip hop, pop, disco e funk, segna il debutto cinematografico degli Oblivion: Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, Fabio Vagnarelli. Cantanti, attori, scrittori attivissimi in teatro e sul web, per la prima volta si mettono alla prova con un brano per un lungometraggio.

Avevamo bisogno di un brano che descrivesse il protagonista Michele, che interpreto – racconta Aldo. Nella prima parte del film i suoi interessi, le sue passioni, le sue giornate si dividono tra selfie, palestra, donne nel trionfo della superficialità. Il brano doveva raccontare la sua vita fatta di apparenza: Rolex ma tarocco, auto di lusso ma guidate solo perché le sta riparando, belle

donne ma conosciute sui social e conquistate grazie a un parrucchino”.

“Abbiamo scelto di affidare la scrittura del brano agli Oblivion – prosegue il produttore del film Paolo Guerra – famosi per essere dissacranti, ironici ed esperti di scrittura comica. Il risultato è un mix divertente e graffiante, dal sound travolgente”.

La prima volta degli Oblivion al cinema: tutto è possibile compreso il fatto che la canzone del film Scappo a casa la scrivano cinque scappati di casa. Se vuoi sapere come abbiamo fatto, chiedici come: ti parleremo di influencer, Rolex, cene da Cracco con i buoni pasto e tutti i modi più fantasiosi per apparire quello che non si è nelle Stories di Instagram. Musicalmente ci siamo ispirati ma anche espirati. Ne è venuto fuori un sound di ampio respiro che spazia dai Black Eyed Peas alla sigla dei CHiPs. Rimane invariato il nostro marchio di fabbrica: volevamo scrivere un testo importante che potesse diventare uno strumento utile a decodificare la realtà contemporanea e invece è uscita la solita cagata.

Gli Oblivion

 

 

Scappo a casa: primo trailer del film con Aldo Baglio


[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Medusa Film ha reso disponibile un primo trailer di Scappo a casa, nuova commedia con protagonista assoluto Aldo Baglio diretto da Enrico Lando (I soliti idioti – Il film, Amici come noi).

Per Michele (Aldo), quel che conta è apparire: far colpo sulle belle donne (solo per accumulare punti su un’applicazione di incontri), guidare macchine di lusso (non perché ne sia proprietario ma perché lavora come meccanico nella concessionaria che le vende) e curare maniacalmente il proprio aspetto esteriore e la propria energia psicofisica (anche con l’aiuto di un parrucchino e di qualche farmaco stimolatore). È quindi un assiduo frequentatore dei social network, che gli permettono di diffondere l’immagine desiderata ma irreale di sé. La sua vita superficiale lo rende solo, concentrato su se stesso e intollerante verso qualsiasi forma di diversità: è il classico italiano medio schiavo degli status symbol, che disprezza tutto ciò che non appartiene al suo (seppur falsificato) mondo. Per Michele, se non sei un italianissimo maschio alfa abbronzato, con capelli foltissimi e fisico palestrato, se non frequenti donne bellissime e non hai un Rolex (anche finto) e una macchina di lusso, sei disprezzabile e da allontanare come la peste. Ma il destino ha in mente una vendetta diabolica e spassosissima…

“Scappo a casa” arriva nei cinema italiani il 21 marzo.

 

 

Scappo a casa: trama e poster del film con Aldo Baglio

Il 21 marzo Medusa porta nei cinema d’Italia Scappo a casa, primo film da protagonista e in solitaria per Aldo Baglio del trio comico “Aldo, Giovanni e Giacomo”.

Alla regia del film c’è Enrico Lando che ha già diretto diversi comici: Biggio & Mandelli in I soliti idioti – Il film e I 2 soliti idioti, Pio e Amedeo in Amici come noi e Herbert Ballerina in Quel bravo ragazzo.

 

La trama ufficiale:

 

Per Michele (Aldo), quel che conta è apparire: far colpo sulle belle donne (solo per accumulare punti su un’applicazione di incontri), guidare macchine di lusso (non perché ne sia proprietario ma perché lavora come meccanico nella concessionaria che le vende) e curare maniacalmente il proprio aspetto esteriore e la propria energia psicofisica (anche con l’aiuto di un parrucchino e di qualche farmaco stimolatore). È quindi un assiduo frequentatore dei social network, che gli permettono di diffondere l’immagine desiderata ma irreale di sé. La sua vita superficiale lo rende solo, concentrato su se stesso e intollerante verso qualsiasi forma di diversità: è il classico italiano medio schiavo degli status symbol, che disprezza tutto ciò che non appartiene al suo (seppur falsificato) mondo. Per Michele, se non sei un italianissimo maschio alfa abbronzato, con capelli foltissimi e fisico palestrato, se non frequenti donne bellissime e non hai un Rolex (anche finto) e una macchina di lusso, sei disprezzabile e da allontanare come la peste.Ma il destino ha in mente una vendetta diabolica e spassosissima: quando Michele andrà a Budapest per lavoro (e per rimorchiare su un bolide fiammante), sarà vittima di alcuni incidenti tragicomici da cui scaturiranno incontri bizzarri, avventure impreviste e fughe rocambolesche destinate a stravolgere la sua vita per sempre. “Scappo a casa” è una storia di incroci inaspettati e sentimenti fortissimi, raccontata attraverso la grande comicità e la stralunata delicatezza umoristica che caratterizzano da sempre la vena esilarante di Aldo.

 

Il cast di “Scappo a casa” include anche Angela Finocchiaro, Jacky Ido, Fatou N’Diaye, Hassani Shapi e Benjamin Stender.

Aldo Baglio in precedenza ha recitato in solitaria, senza gli amici e partner Giovanni Storti e Giacomo Poretti, in alcune piccole apparizioni: era il cliente di un ristorante in Kamikazen – Ultima notte a Milano (1987), un affarista nel Baarìa di Tornatore, un tassista in Ci vuole un gran fisico al fianco di Angela Finocchiaro e un poliziotto nel più recente Vengo anch’io, esordio cinematografico del duo comico Nuzzo e Di Biase.

 

 

 

 

PROSEGUI LA LETTURA

Scappo a casa: video musicale della colonna sonora del film con Aldo Baglio é stato pubblicato su Cineblog.it alle 09:50 di Thursday 14 March 2019

Share