Spot Conad 2018, polemiche: dà visione retrograda di Italia e disprezza donne? (VIDEO)

Author

Categoria

Condividi

function createYTPlayer(id) {
youtubePlayers = ( typeof youtubePlayers !== ‘undefined’ && youtubePlayers.length > 0 ) ? youtubePlayers : [];
youtubePlayers.push(id);
}

createYTPlayer(‘Vm9yWrF4I4Q’)

var tagYT = document.createElement(‘script’);
tagYT.id = “ytapi”
tagYT.src = “https://www.youtube.com/iframe_api”;
var firstScriptTag = document.getElementsByTagName(‘script’)[0];
firstScriptTag.parentNode.insertBefore(tagYT, firstScriptTag);

playersYT = [];
function onYouTubeIframeAPIReady() {
for (var i = 0; i < youtubePlayers.length ; i++) {
var id = 'player-'+youtubePlayers[i];
playersYT[youtubePlayers[i]] = new YT.Player(id, {
height: '590',
width: '655',
videoId: youtubePlayers[i]
});
};
}

function closeLigatusOvl(that, id, isiOS){
if( ( typeof isiOS == 'undefined' || isiOS != '1' ) ) {
playersYT[id].playVideo();
}
that.parentNode.parentNode.style.display = "none";
return false;
}

Dopo le polemiche per lo spot di Obiettivo Risarcimento con Enrica Bonaccorti, sospeso da Rai e Mediaset , ecco quelle per un altro promo. Il riferimento è al filmato pubblicitario natalizio di Conad, la società cooperativa attiva nella grande distribuzione organizzata, diretto da un regista del calibro di Gabriele Salvatores e in onda da qualche giorno in televisione.

Le accuse, che si stanno facendo largo soprattutto sui social, si concentrano sulla presunta visione antica e retrograda che viene offerta dell’Italia, tra i tanti luoghi comuni e una specie di sentimento di disprezzo nei confronti delle donne.

La ‘trama’ del promo è semplice: un ragazzo riceve, a ridosso del Natale, una telefonata da un’azienda e deve partire all’improvviso per una nuova avventura lavorativa. La madre, visibilmente preoccupata, prova a fargli notare che “Ma è Natale“, ma il figlio ribadisce la sua volontà di partire. La sequenza successiva riguarda la preparazione dei bagagli, al termine della quale la mamma, iper-accudente e protettiva, prova ad inserire in valigia alcuni prodotti tipici, tra cui il caciocavallo, generando il fastidio del figlio.

Per il momento le critiche avanzate nei confronti della Conad non hanno avuto conseguenze pratiche, visto che il promo continua ad andare in onda regolarmente sul piccolo schermo. In apertura di post vi proponiamo il video tanto discusso (nella versione da 30 secondi).

PROSEGUI LA LETTURA

Spot Conad 2018, polemiche: dà visione retrograda di Italia e disprezza donne? (VIDEO) é stato pubblicato su alle 16:58 di Sunday 30 December 2018

Continua a leggere su Blogo

Share

Continua a leggere su Blogo