Author

Categoria

Condividi

#mp-video_content__1671347{position: relative;padding-bottom: 56.25%;height: 0 !important;overflow: hidden;width: 100% !important;} #mp-video_content__1671347 .brid, #mp-video_content__1671347 iframe {position: absolute !important;top: 0 !important; left: 0 !important;width: 100% !important;height: 100% !important;}

La Val Pusteria, il lago di Braies e San Candido sono pronti a riaccogliere il pubblico di Raiuno e di Un Passo dal Cielo , che da questa sera, giovedì 12 settembre 2019, alle 21:25, torna con la quinta stagione. La serie tv co-prodotta da Rai Fiction e Lux Vide si propone con un formato leggermente differente rispetto al passato, ma sempre con al centro le avventure del Comandante della Guardia Forestale Francesco Neri (Daniele Liotti), che ormai si è fatto conoscere ed apprezzare dal pubblico dopo il debutto avvenuto nella quarta stagione -nelle prime tre il protagonista, Pietro Thiene, era interpretato da Terence Hill-.

Un Passo dal Cielo 5, recensione


































































































































jQuery(document).ready(function(){

var $fotoramaDiv = $(‘#id_5d7aca5f927b2’).fotorama({
fotoramaID: ‘id_5d7aca5f927b2’,
descID: ‘id_5d7aca5f927b2-desc’,
$fotorama: $(‘#id_5d7aca5f927b2’),
});

fotorama_id_5d7aca5f927b2 = $fotoramaDiv.data(‘fotorama’);

//extension:
fotorama_id_5d7aca5f927b2 .addDownloadButton()
.addCounter()
.addDdescription();
//.enableAdvRefresh(apntag);

});

Cosa c’è ad Un Passo dal Cielo? C’è un panorama mozzafiato, innanzitutto. Poi ci sono tanti personaggi: quelli più seriosi e quelli più spensierati, quelli pensati per strizzare l’occhio all’attualità e quelli inserite per soddisfare le fasce di pubblico più difficili da raggiungere. C’è, soprattutto, un format, quello su cui Lux Vide ha lavorato per anni e che viene riproposto sotto varie declinazioni, ma sempre con lo stesso effetto di fidelizzazione.

Non fa eccezione la fiction più montanara della tv italiana, che prende i capisaldi delle fiction della casa di produzione di Don Matteo e di tanti altri successi e li adatta ad un contesto differente. Daniele Liotti, quindi, nonostante gli immensi spazi in cui si trova a recitare, viene così ingabbiato nel ruolo di un eroe il cui passato tormentato ricorda tanto, troppo, altre situazioni già viste in tv. Ad Enrico Ianniello, invece, l’arduo compito di alleggerire la trama, quest’anno però con il risvolto a tinte dark della depressione post-partum del personaggio di Eva.

In mezzo a loro due, il thriller, il giallo ed il teen drama, con tocchi di attualità. Più che una fiction, una furbata, che cattura pubblico da ogni fascia ed accontenta tutti, anche se il rischio è di avere un calderone che fa sembrare la trama più una versione con bugdet extra di una soap opera tedesca.

La vera novità sta nella decisione di eliminare i casi di puntata, e di “costringere” il pubblico a seguire tutta la stagione per poter avere piena consapevolezza di tutto il racconto. Una scelta audace, che regala a Un Passo dal Cielo un vestito in parte nuovo. Il tessuto, però, è sempre lo stesso. Restano, allora, quei panorami mozzafiato della Val Pusteria e del lago di Braies, quelli impossibili da mettere sotto un format.

[live_placement]

Cosa succederà nella quinta stagione?


La prima novità della stagione riguarda, come detto, il formato. Non più episodi da 50 minuti l’uno, ma dieci puntate costruite come dei film-tv, con un’unica linea orizzontale che attraverserà tutta la stagione, un mistero su cui dovranno lavorare Francesco e Vincenzo (Enrico Ianniello), in questa stagione molto più uniti.

Per quanto riguarda la trama, invece, troveremo il protagonista pronto a voltare pagina ed ad abbracciare nuovamente l’amore. Per questo, il ritorno a San Candido di Emma (Pilar Fogliati), che per un anno si era misteriosamente allontanata, non può che fargli piacere. La donna, però, sembra particolarmente interessata a parlare con il Maestro (Matteo Martari) che, dal carcere, dichiara di essersi ravveduto e chiede di poter tornare in libertà.

Francesco, quindi, non potrà ancora chiudere con il passato, soprattutto quando una vicenda legata alla comunità Deva lo costringerà a mettersi al lavoro, aiutato da Vincenzo ma anche da Adriana Ferrante (Giulia Fiume), che nella setta ha vissuto e cresciuto la figlia Isabella (Jenny De Nucci). Il Maestro, dal canto suo, non ha intenzione di perdonare Francesco per averlo fatto arrestare, e giocherà la carta di un figlio che il protagonista non sapeva di avere.

Il già citato Vincenzo, invece, se la deve vedere con la paternità: in attesa di una figlia da Eva (Rocio Muñoz Morales), sembra nato per fare il padre, mentre la sua compagna nutre qualche dubbio su se stessa. Eva, infatti, dopo la nascita della piccola Carmela, entra in crisi, mettendo in difficoltà il suo rapporto con il vice questore. In più, Vincenzo si trova diviso tra due donne: Eva e Valeria Ferrante (Beatrice Arnera), nuova guardia forestale e sorella di Adriana. Valeria e Vincenzo saranno costretti ad una insolita convivenza.

Tra i nuovi personaggi, anche Bruno Moser (Stefano Cassetti), uomo tutto d’un pezzo, sua moglie Ingrid (Serena Autieri), totalmente dedita alla famiglia e loro figlio Klaus (Matteo Oscar Giuggioli), che legherà sia con Isabella che con Francesco. Sullo sfondo di una natura mozzafiato, i misteri e le risate non mancheranno.

Nato da un’idea di Salvatore Basile , Un Passo dal Cielo 5 ha il soggetto di serie di Enrico Oldoini , Andrea Valagussa , Francesca De Michelis , lo stesso Basile e Mario Ruggeri , che ne ha curato anche l’adattamento con Paolo Marchesini . La regia è di Jan Maria Michelini, Raffaele Androsiglio e Cosimo Alemà.

Un Passo dal Cielo 5, prima puntata


Nella prima puntata, “Il ritorno”, proprio mentre Francesco sembra pronto a voltare pagina dopo la morte della moglie Livia, una minaccia incombe su Emma. Tutte le prove sembrano ricondurre al Maestro, che dal carcere ha ancora molta influenza sui suoi ex adepti. Vincenzo ed Eva, intanto, si preparano a diventare genitori, con tutte le paure e preoccupazioni del caso.

Un Passo dal Cielo 5, social network

E’ possibile commentare Un Passo dal Cielo 5 sulla pagina ufficiale di Facebook e su Twitter , all’account @UnPassoDalCielo5 . L’hastag è #UnPassoDalCielo5.

Un Passo dal Cielo 5, streaming

E’ possibile vedere Un Passo dal Cielo 5 in streaming sul sito ufficiale della Rai , e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere nella sezione Guida Tv/Replay o in Fiction, nella sottosezione “Azione e avventura”.


PROSEGUI LA LETTURA

Un Passo dal Cielo 5, ovvero tanti passi verso un format già noto é stato pubblicato su alle 19:19 di Thursday 12 September 2019

Continua a leggere su Blogo

Share

Continua a leggere su Blogo