Author

Categoria

Condividi

Trono classico - Davide

Non era trascorso nemmeno un minuto da quando si è seduto nel parterre maschile, sceso per un appuntamento al buio, Davide Di Geso si è subito messo in mostra negli studi di Uomini e Donne: non si aspettava di trovare sull’ambita poltrona rossa una ragazza che lo colpisse così tanto come ha fatto la bella Angela Nasti. Ha immediatamente riempito di complimenti – alquanto sopra le righe – la sorella della più nota fashion blogger, a cui ha fatto commenti del tipo “Sei una botta sui denti”, “Sei un petardo”.

Questo suo modo di fare, che ha suscitato l’ilarità di tutti i presenti, in particolare della conduttrice che gli ha regalato spazio per aver modo di presentarsi e di ballare con la tronista partenopea, ha scaturito curiosità in quest’ultima, che lo ha portato in esterna, pur essendo consapevole di non reputarla il suo ideale di uomo dal punto di vista estetico.

Davide non ha deluso le sue aspettative e si è presentato a bordo di un furgoncino, tappezzato da ironici cartelli, e le ha offerto una mezzora in cui ha potuto conoscerlo meglio. La sua eccentrica personalità è il suo punto di forza, che gli ha permesso di affermarsi tra le prime preferenze della Nasti, insieme a Manuel Galiano, che lo ha però duramente attaccato sul fatto di essersi creato un personaggio e di non mostrare realmente chi è.

Tuttavia, sembra che non sia stata l’unica a notarlo: anche la nuova tronista Giulia Cavaglià, la non scelta di Lorenzo Riccardi, che le ha preferito Claudia Dionigi, è uscita con lui. Tuttavia, questo non è stato apprezzato da Angela che – in un momento di nervosismo – lo ha eliminato. Confermerà questa decisione nella prossima registrazione?

A proposito della sua vita privata non si sa molto, se non le informazioni carpite nel corso delle prime puntate del Trono Classico: ha 29 anni ed è di Padova. Anche se è molto seguito su Instagram, non sembra particolarmente attivo, dal momento che il suo profilo non presenta molte sue immagini. Curiosi di conoscerlo meglio?

Eccovi intanto una mini gallery del Digeso:

Le registrazioni del dating show di Canale 5 sono più avanti rispetto alla messa in onda e tante sembrano essere accadute in questo periodo.

Nell’ultimo numero di Uomini e Donne Magazine, in edicola ogni venerdì, si è raccontato più profondamente, spiegando com’è fatto realmente.

Capisco che qualcuno possa pensare che i miei atteggiamenti siano dovuti alle telecamere, ma nella vita sono sempre stato abituato a essere me stesso. Quando dico qualcosa non mi preoccupo mai di come possano reagire le persone. Sono convinto che come nella vita, anche in TV, se fingessi, prima o poi si verrebbe a scoprire. Gli anni e l’esperienza ti permettono di acquisire quella giusta dose di indifferenza al giudizio altrui che ti consente di andare avanti per la tua strada. Per fortuna Angela sembra aver percepito la parte vera di me e questo è tutto quello che conta. Io sono capace di fare pazzie per la persona di cui sono innamorato. In passato ho avuto tre storie importanti, di cui la prima a 18 anni: il primo amore. Poi è entrato nella mia vita un’altra ragazza ma dopo due anni l’amore si era consumato. Ho fatto l’errore di portare avanti il rapporto oltre il dovuto e il sentimento si è sgretolato. L’ultima relazione, invece, mi ha totalmente travolto: avevo a fianco a me una ragazza che mi aveva fatto innamorare non tanto per la sua bellezza, quando per la grande affinità mentale che era scattata tra di noi. Se mi preoccupa che Angela abbia detto di non essere colpita esteticamente da me? No, anzi mi motiva. Credo che la complicità caratteriale abbia un peso più importante e possa aiutare con il tempo persino a far scattare una forte attrazione fisica. Mi sono mostrato per come sono. Credo di saperla far ridere, ma di essere anche capace di dirle le cose in faccia. Non ho nessun timore reverenziale e questo me lo ha insegnato l’età: se una cosa non va bene è meglio affrontarla subito, piuttosto che procrastinarla.

Ed ha aggiunto:

Non ho mai avuto storie con donne di dieci anni in meno di me. La differenza d’età, non lo nego, un po’ mi preoccupa, perché inevitabilmente ci sono degli aspetti che si acquisiscono con il tempo, però Angela mi sembra sicuramente più matura dei suoi 19 anni. Mi piace il suo essere schietta: come me, non si perde dietro inutili giri di parole. Ho visto in lei anche l’umiltà: quando parla della sua vita si rende conto delle fortune che ha avuto rispetto ad altre persone e questo livello di consapevolezza lo trovo molto importante. L’ho sentita spendere parole bellissime per la sua famiglia e mi ha fatto davvero piacere. Penso sia fondamentale il legame che una donna ha con i suoi genitori. Anche io sono molto legato ai miei, anche se non lo do a vedere. Sono sempre stato la pecora nera di casa.

A chi lo critica, in particolare al “rivale” Manuel Galiano, risponde:

Non mi piace sparare cattiverie sugli altri per apparire. In quello studio c’è chi lo fa e glielo lascio fare, non mi interessa. Non ho bisogno di questo per risultare vero o positivo agli occhi del pubblico. Tutto quello che ho fatto in esterna con Angela è stato pensato per creare delle situazioni che potessero rompere il ghiaccio o far emergere alcuni lati del nostro carattere. Io sono abituato con una donna a tirar fuori il mio lato più folle. Mi piace che Angela non si stia facendo influenzare da quello che dicono in studio. Manuel ha bisogno di me per emergere, ma io preferisco non rispondergli. Credo che dovrebbe concentrarsi più sul suo percorso che su di me. Le sue parole non mi cambiano molto: non sono sceso da quelle scale per piacere a lui. Credo che quello che possa incuriosire di più Angela sia Luca Daffrè, visto che lo ha chiamato lei.

A proposito della Cavaglià ha dichiarato:

Ha scombussolato un po’ tutto. Non ho seguito il suo percorso con Lorenzo, ma per come è apparsa durante il confronto in studio mi ha fatto un’ottima impressione. Ho rivisto in lei alcuni lati caratteriali della mia ex, quelli che mi hanno fatto innamorare, come il suo essere donna e il saper tirare fuori gli attributi. Mi ha lasciato molta curiosità.

E voi cosa ne pensate? Vi è piaciuto?

L’articolo ‘Uomini e Donne’, Davide Di Geso spiazzato dall’arrivo di Giulia Cavaglià: “Ho rivisto in lei alcuni lati caratteriali della mia ex che mi hanno fatto innamorare”. E su Angela Nasti e Manuel Galiano… proviene da Isa e Chia.

Share