La storia d’amore tra Morgan e la figlia d’arte Asia Argento si è conclusa ormai nel lontano 2006 ma, nonostante dalla loro relazione sia nata la oggi diciottenne Anna Lou, i rapporti per l’ex coppia sembrano essere ancora piuttosto tesi. Dopo un periodo particolarmente intenso nato dalla diatriba sanremese con il collega Bugo , Marco Castoldi è recentemente diventato papà per la terza volta e, di nuovo, di una bellissima bambina nata dall’amore con la compagna Alessandra Cataldo.

In una recente intervista a Corriere.it, l’ex frontman dei Bluevertigo ha ripercorso le tappe più importanti della sua carriera e svelato un aneddoto inedito relativo al periodo immediatamente successivo alla separazione dalla Argento. Morgan infatti, dal suo archivio fotografico, sembra aver recuperato un’immagine che lo ritrae senza veli e visibilmente dimagrito tanto da arrivare a pesare 47 chili:

Un crollo fisico dopo la fine della storia con Asia. Una notte mi guardai allo specchio: “Domani potrei non essere più al mondo”. Chiamai Alice Pedroletti per testimoniare il momento.

A replicare alle controverse dichiarazioni rilasciate dall’ex giudice di X Factor è arrivata allora la stessa Asia che, attraverso un’intervista al settimanale F, non ha esitato a lanciare una bella stoccata all’ex compagno:

Perché si parla ancora di questa storia? Me lo chiedo anche io. Lui continua a dire che gli ho rovinato la vita ma quelli con me sono stati gli unici anni in cui era creativo, ha fatto dei dischi, era una persona coerente, un artista serio e rispettato. Forse la spiegazione è semplice: quando l’ho conosciuto non era famoso e mi chiedeva spesso di fare cose insieme. Capivo che cercava di farsi notare ma ero innamorata, mi faceva tenerezza e dicevo: “Perché no?”. Forse ora è la stessa cosa: sa che se mi nomina esce sui giornali.

E voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con Asia?

L’articolo Morgan rivela: “Dopo la fine della storia con Asia Argento pesavo 47 chili”. Lei intanto gli lancia una bella frecciatona proviene da Isa e Chia .

Continua a leggere qui..

WordPress › Errore

Si è verificato un errore critico sul tuo sito web.

Scopri di più riguardo al debug in WordPress.