Alessandro Cattelan, per la quarta volta alla conduzione di X Factor, si trova a suo agio. Così racconta (potrebbe mai dire il contrario?) al sito ufficiale del talent show da settembre in onda su Sky Uno e che è giunto all’ottava edizione. Il conduttore ha detto di aspettarsi “di trovare gente positiva, che abbia voglia di fare musica. Che abbia questo nel suo destino” e in questo senso ha citato l’esempio degli Street Clerks, i quali non a caso hanno fatto parte del cast di E poi c’è Cattelan sempre sulla pay tv:

Con gli Street Clerks è capitato, ci siamo trovati bene sin da subito. Cercavo di tenerlo nascosto il più possibile, spero non si sia visto, ma erano i talenti per cui tifavo maggiormente.

Con la speranza di trovare anche in questa edizione dei concorrenti “di quella caratura umana”, Cattelan ha parlato anche dei nuovi giudici Fedez e Victoria Cabello, che affiancano Mika (alla ricerca di un “cuore che canta” ) e Morgan (pronto a sbranare e a farsi sbranare ):

Si stanno integrando, stanno prendendo le misure del tavolo, che è tosto. Hanno tutte le capacità per dire la loro. Sono molto competenti e sono due persone molto sveglie di cervello. Hanno una buona rapidità di comprensione di quello che accade, di quello che serve. Ci sarà da divertirsi anche quest’anno.

In effetti gli ingredienti per uno show di primo livello – innanzitutto dal punto di vista televisivo – ci sono tutti. La prima audizione romana lo ha confermato

Continua a leggere qui..

WordPress › Errore

Si è verificato un errore critico sul tuo sito web.

Scopri di più riguardo al debug in WordPress.